Mareggiate a Salerno, al via i lavori al Porticciolo di Pastena

Questa mattina sopralluogo del sindaco Vincenzo Napoli: "Con gli interventi di ripascimento che si stanno facendo su tutto il litorale cittadino, il Porticciolo sarà ancora più bello ed attrattivo". Presente il consigliere comunale Rocco Galdi

La gru al lavoro (Foto G.Gambardella)

Iniziano oggi i lavori di pulizia e ripristino al Porticciolo di Pastena. L’amministrazione comunale è intervenuta dopo le violente mareggiate di questi giorni che hanno portato sabbia, arbusti, materiale di vario genere. Sul posto, questa mattina, sopralluogo del sindaco Vincenzo Napoli e del consigliere comunale Rocco Galdi.

Il video

I lavori in corso 

“Il porticciolo - ha spiegato il primo cittadino - è uno dei luoghi simbolo della nostra città, amato non solo dai residenti della zona ma da tutti i salernitani. Con gli interventi di ripascimento che si stanno facendo su tutto il litorale cittadino, il Porticciolo sarà ancora più bello ed attrattivo.L'Amministrazione comunale sta eseguendo tanti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Sono stati avviati i lavori di pulizia della foce del torrente Fusandola, del fiume Irno, del letto del torrente Fuorni e dell'area di via Rafastia con la pulizia della grigliatura di contenimento. Anche in un delicato momento come questo, continuiamo il lavoro già in programma per la nostra città e, contemporaneamente, avviamo progetti per realizzare la Salerno di domani. Siamo pronti a ripartire”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento