Massimo Ferrero arriva a Salerno: il selfie con un tifoso granata

Il patron della Sampdoria è in città per uno stage della scuola calcio Millenium. A riconoscerlo, nei pressi della stazione ferroviaria, è stato Francesco Gallotta

Gallotta con Ferrero (Foto da Facebook)

Tanta curiosità, questa mattina, nei pressi della stazione ferroviaria di Salerno dov’è stato avvistato il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero.  A riconoscerlo, nei pressi dell’adiacente ufficio postale, è stato un tifoso della Salernitana, Francesco Gallotta, che si è subito scattato un selfie in sua compagnia. Il noto imprenditore e produttore cinematografico è arrivato in città per partecipare ad uno stage organizzato dalla scuola calcio Millenium, affiliata alla sua Sampdoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento