rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Sbarca a Salerno insieme agli altri migranti: muore ragazzino di 16 anni

Si tratta di un giovane, originario del Mali, che soffriva di problemi cardiologici e ipertiroidismo

Non ce l’ha fatta uno dei 134 minori non accompagnati sbarcati, lunedì scorso, nel porto di Salerno. Si tratta di un ragazzino di soli 16 anni, originario del Mali, che soffriva di problemi cardiologici e ipertiroidismo. 

La storia 

Dopo essere stato accolto in una casa famiglia di Angri, il giovane si è sentito male ed è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore, dove i medici si sono subito resi conto delle sue precarie condizioni di salute. La patologia non curata, infatti, ha provocato conseguenze sia sotto il profilo cardiologico che neurologico.  Il personale sanitario ha tentato fino all’ultimo di salvarlo ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. In attesa del rimpatrio, di cui si farà carico il Comune di Salerno, il corpo del 16enne è stato trasferito nell’obitorio del nosocomio nocerino. Saranno effettuati accertamenti su eventuali responsabilità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarca a Salerno insieme agli altri migranti: muore ragazzino di 16 anni

SalernoToday è in caricamento