rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Tentò di abusare di una 18enne per strada, nuova condanna per un nigeriano

L'uomo fu arrestato dalla Squadra Mobile per violenza sessuale. In via Parmenide, aveva seguito a piedi una ragazza salernitana di 18 anni, palpeggiandola e tentando poi di aggredirla

E' stato condannato a 3 anni e 4 mesi un uomo di 38 anni, nigeriano, che a luglio scorso, a Salerno, tentò di violentare una ragazza per strada. Solo una settimana prima, aveva toccato il seno ad una ragazza a Sarno, prendendosi per quei fatti una condanna a sette mesi.

La storia

L'uomo fu arrestato dalla Squadra Mobile per violenza sessuale. In via Parmenide, aveva seguito a piedi una ragazza salernitana di 18 anni, palpeggiandola e tentando poi di aggredirla. La urla di spavento della giovane, però, avevano richiamato l’attenzione di alcuni passanti che erano riusciti a bloccarlo. Giorni prima, a Sarno, i carabinieri lo avevano arrestato per violazione di domicilio, atti osceni in luogo pubblico e violenza sessuale nei confronti di un’altra donna. Dopo essere entrato in una palestra, si era denudato attirando l'attenzione di due giovani. Alla ragazza, che cercava di comunicare in inglese con lui, aveva pizzicato il seno. Da lì il primo arresto., al quale era poi seguita una scarcerazione con decreto di espulsione a firma del gip del tribunale di Nocera Inferiore. Dopo qualche settimana, invece, l'uomo tornò alla carica, questa volta nel capoluogo e finito in manette per la stessa tipologia di fatti.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentò di abusare di una 18enne per strada, nuova condanna per un nigeriano

SalernoToday è in caricamento