rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

"Nuoto H2n0i", alunni diversamente abili del Galilei a lezione di nuoto

Al via, il lodevole progetto, finanziato dai Lions, che permetterà agli alunni diversamente abili dell'Istituto "Galilei" di Salerno di praticare attività sportiva natatoria continuativa e qualificata

"L'integrazione degli alunni diversamente abili rischia di rimanere una mera enunciazione se la Scuola non si apre alla società civile". Questa la riflessione alla base del progetto "Nuoto H2n0i" che, iniziato nei giorni scorsi, permetterà agli alunni diversamente abili dell'Itis Galilei di praticare attività sportiva natatoria continuativa e qualificata, per l'intero anno scolastico, con cadenza bisettimanale. Finanziata dai club Lions, Salerno Host, Salerno 2000, Giffoni Vallo del Picentino, Salerno Arechi, Salerno Hippocratica Civitas e Mercato San Severino, l'iniziativa "mira ad elevare il livello di benessere individuale, sia fisico che psicologico, e la qualità della vita degli utenti", come osservato dal presidente di Salerno Host, Tommaso De Martino.

Le sedute di nuoto, quindi, si svolgeranno in orario scolastico, presso la piscina del Villaggio del Sole: "In un momento di crisi come quello che stiamo attraversando, il ruolo dei privati e delle associazioni è fondamentale per integrare le esigue risorse a disposizione della Scuola", ha osservato il dirigente scolastico del "Galilei", Nicola Annunziata. Gli alunni coinvolti, dunque, costruendo un rapporto di amicizia con l'acqua, raggiungeranno un buon livello di autonomia e di autostima.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nuoto H2n0i", alunni diversamente abili del Galilei a lezione di nuoto

SalernoToday è in caricamento