rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Medici dell'Assia a Salerno, confronto sulla formazione del medico post Covid nell'era dell'AI

Le nuove esigenze del dopo-Covid, l’avvento dell’intelligenza artificiale e della telemedicina sono i motivi principali della rapida evoluzione dello scenario sanitario pubblico e privato

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno incontra l’Ordine dell’Assia. “Sistemi formativi a confronto per una Sanità che cambia” è il tema del convegno che si terrà domani, venerdì 24 maggio alle 9, durante la visita dei consiglieri dell’ordine dei medici della regione più vasta della Germania ai colleghi della provincia di Salerno.

Le nuove esigenze del dopo-Covid, l’avvento dell’intelligenza artificiale e della telemedicina sono i motivi principali della rapida evoluzione dello scenario sanitario pubblico e privato. Tema portante dell’incontro sarà la formazione: “In un simile momento il sistema con cui formiamo i giovani medici è ancora giusto, si adatta a questi tempi?”.L’accordo di collaborazione culturale e scientifica tra i due Ordini va avanti dal 2017. Responsabili scientifici del convegno sono il presidente Giovanni D’Angelo, il vicepresidente Attilio Maurano e la consigliera Concetta D’Ambrosio.

Nella prima sessione, moderati da Volkmar Jacobi e Giovanni Ricco, si avvicenderanno come relatori Daniel Libertus, Wolf Andreas Fach, Carmine Vecchione, Vincenzo Verrone, Hinnerk Wulf e Concetta D’Ambrosio.Nella seconda sessione, moderati da Rosa Napoletano e Alfonso Giordano, interverranno Ursel Heudorf, Fernando Chiumiento, Vincenzo Mancuso, Volkmar Jacobi e Attilio Maurano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici dell'Assia a Salerno, confronto sulla formazione del medico post Covid nell'era dell'AI

SalernoToday è in caricamento