Ladri forzano ingresso ed entrano in casa, fuggono per le urla di una donna

E' allarme furti nelle zone collinari e periferiche di Salerno. Lo scorso giovedì, dopo le 2 di notte circa, una banda di ladri, almeno tre persone coperte al volto, hanno fatto irruzione in un appartamento nella zona di Cupa Siglia ad Ostaglio

E' allarme furti nelle zone collinari e periferiche di Salerno. Lo scorso giovedì, dopo le 2 di notte circa, una banda di ladri, almeno tre persone coperte al volto, hanno fatto irruzione in un appartamento nella zona di Cupa Siglia ad Ostaglio. Dopo aver forzato il portone d'ingresso, sono entrati all'interno della casa abitata da due persone. I ladri sono fuggiti perchè una delle due persone è stata svegliata dal rumore degli arnesi utilizzati per forzare la porta. Le sue urla hanno costretto il gruppo di malviventi a fuggire.

Residenti vivono nella paura

La coppia ha poi allertato la polizia, giunta presso il domicilio per i primi rilievi ed avviare formalmente un'indagine per identificare i tre sconosciuti. Proprio presso quel civico, stando agli abitanti dell'appartamento, i ladri avevano provato a colpire già più volte in passato. La zona sarebbe sprovvista di illumazione, circostanza che favorirebbe appunto l'azione criminale di un qualsiasi malvivente. "La gente non dorme più la notte - ci dice una nostra lettrice - e a me spiace non poter più trascorrere un week end nella mia casa di campagna, per paura di essere derubata o rapinata. Lo scandalo maggiore è la scarsa illuminazione e la mancanza assoluta di posti di blocco e telecamere di videosorveglianza". Le zone che sarebbero state interessate da episodi simili sono oltre ad Ostaglio, anche Pontecagnano Faiano e Campigliano
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento