Salerno, arrestano il fratello e lei rifiuta di mangiare: "Sta davvero male"

La donna è affetta da sindrome di down e vive in simbiosi solo con il familiare detenuto perchè accusato di pedopornografia

Il fratello è stato arrestato giovedì scorso con l’accusa di pedopornografia. E ora lei, una donna affetta da sindrome di down ed allettata da alcuni anni perché colpita da una grave e cronica forma bronchiale, rifiuta di mangiare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dramma

A lanciare l’allarme è l’altro fratello che ha 52 anni e vive anche lui a Salerno: “Mia sorella sta male, la vedo regredire di giorno in giorno, chiede costantemente di mio fratello e rifiuta il cibo” dichiara l’uomo al quotidiano La Città. La donna e il fratello di 47 anni, ora detenuto su disposizione del gip Perrotta del tribunale di Salerno, vivrebbero quasi in simbiosi. “Capisco l’aspetto giudiziario, mi rendo conto che mio fratello se ha sbagliato deve pagare, però chiedo un po’ di clemenza per mia sorella che è piombata in una forma depressiva: mangia poco o niente e ripete a cantilena il nome di mio fratello», dice l’uomo che, a sua volta, ha problemi di salute che richiedono tranquillità e i continui sbalzi emozionali pregiudicano il suo stato fisico. Ad aiutarlo è un terzo fratello, che è sposato ed è gravato da obblighi familiari: “Io sono formalmente solo, ma non è per me. Se potessi mi offrirei al posto di mio fratello, pur di farlo incontrare con la sorella. Per farla stare meglio perché così si sente abbandonata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento