Si finge donna per scambiare foto di minori, arrestato un salernitano

L'uomo è finito nei guai a seguito di un'indagine svolta dagli agenti della polizia postale e delle comunicazioni di Napoli, in sinergia con la sezione di Salerno

Un 47enne di Salerno, con precedenti specifici, è stato arrestato dagli agenti della polizia postale e delle comunicazioni di Napoli, in sinergia con la sezione di Salerno, perché accusato di detenzione di materiale pedopornografico.

Le indagini

L’arresto è stato convalidato dal Gip presso il Tribunale di Salerno, che ha disposto anche l’applicazione della misura cautelare di massimo rigore in carcere. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo  si presentava sui social con un’identità femminile e riusciva ad acquisire e scambiare con altri internauti le foto e i video pornografici prodotti utilizzando minorenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento