Cronaca

"A cena con il Governo", protesta in una pizzeria di Salerno: arriva la Polizia

L'iniziativa, organizzata dall'Aisp (Associazione Imprese Salerno e Provincia) è andata in scena all'interno del locale "Macina a Pietra" di Corso Garibaldi

Questa mattina, a Roma, tantissimi ristoratori e pizzaioli sono scesi in piazza davanti a Montecitorio per contestare le chiusure disposte anche dal nuovo Governo; in serata, invece, a Salerno ed in altre città alle 20.30 all’interno della pizzeria “Macina a Pietra” in tanti hanno partecipato all’iniziativa "A cena con il Governo", che ha dato il via alla campagna #ioapro. 

La protesta

Tanti gestori della movida, infatti, sono pronti ad alzare le saracinesche servendo ai tavoli nonostante le restrizioni anti-Covid. “Non ne possiamo più, non sappiamo come dar da mangiare ai nostri figli” ripetono in continuazione da settimane. “Altro che ristori, abbiamo i fitti e le tasse da pagare”. Nel corso della protesta, però, sono arrivate le pattuglie della Polizia di Stato che hanno fatto irruzione all’interno del locale per identificare i presenti. Ad esprimere la sua solidarietà e vicinanza il candidato sindaco Michele Sarno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A cena con il Governo", protesta in una pizzeria di Salerno: arriva la Polizia

SalernoToday è in caricamento