Salerno Pulita, De Luca e il figlio Piero a cena con i lavoratori

Il governatore della Campania partecipa ad un incontro conviviale organizzato presso il ristorante "Cico's". Con lui anche il sindaco Enzo Napoli e l'assessore all'ambiente Angelo Caramanno

La cena (Foto Raffaele Francese-Facebook)

Curiosità, ieri sera, presso il ristorante "Cico's", situato in via Picarielli, nella zona orientale di Salerno, dove si sono seduti allo stesso tavolo il governatore della Campania Vincenzo De Luca, suo figlio Piero (deputato del Pd), il sindaco Enzo Napoli e i lavoratori della Salerno Pulita, la società municipalizzata addetta alla raccolta dei rifiuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I partecipanti

Presenti, insieme a vecchi e nuovi dipendenti, anche l’assessore all’ambiente Angelo Caramanno e il dirigente comunale Felice Marotta.  A prendere la parola, tra una portata e l’altra, è stato il sindacalista della Cgil Angelo De Angelis, il quale ha rivendicato il lavoro svolto finora, in collaborazione con l’amministrazione comunale, soffermandosi maggiormente sulla recente assunzione a tempo indeterminato di ben 27 lavoratori. De Luca non è rimasto fino a tarda sera, ma si è trattenuto solo il tempo necessario per parlare con i lavoratori e degustare un antipasto di prociuto e provola e uno primo piatto allo “scarpariello”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento