Cronaca

Città sporca, Cgil: "Rispetto per la città e per gli operatori di Salerno Pulita"

Capezzuto: "Bisogna alzare il livello di attenzione e richiamare tutti alle proprie responsabilità e al controllo del territorio per evitare che accada di nuovo quanto successo in questi giorni"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Salerno, 8 giugno 2020. “Rispetto per la città di Salerno e per gli operatori della Salerno Pulita. Le condizioni in cui versano le strade cittadine dopo lo scorso weekend sono davvero inaccettabili e figlie di una mancanza di cultura del rispetto per il bene comune. Bisogna alzare il livello di attenzione e richiamare tutti alle proprie responsabilità e al controllo del territorio per evitare che accada di nuovo quanto successo in questi giorni. Lo sport consueto è quello di addossare le responsabilità sui lavoratori che in questo momento sono invece vittime dell'inciviltà e meritano rispetto”. Così in una nota il segretario generale FP CGIL Salerno, Antonio Capezzuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città sporca, Cgil: "Rispetto per la città e per gli operatori di Salerno Pulita"

SalernoToday è in caricamento