menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: sono 19 i positivi in Regione Campania su 2.211 tamponi

I dati della serata dell'Unità di Crisi della Regione Campania. Il totale complessivo dei tamponi effettuati fino ad oggi è di 121.253, mentre il numero complessivo dei positivi è di 4621

Sono 19 i positivi di oggi su 2.211 tamponi. Lo ha comunicato l'Unità di Crisi della Regione Campania. Il totale complessivo dei tamponi effettuati fino ad oggi è di 121.253, mentre il numero complessivo dei positivi è di 4621

I dati per ospedali

All'ospedale Cotugno di Napoli sono stati esaminati 375 tamponi di cui 13 risultati positivi; all'ospedale Ruggi di Salerno sono stati esaminati 300 tamponi di cui nessuno risultato positivo; all'Asl di Caserta, presidi di Aversa-Marcianise, sono stati esaminati 594 tamponi di cui nessuno risultato positivo; all'ospedale Moscati di Avellino sono stati esaminati 92 tamponi di cui 1 risultato positivo; all'ospedale San Paolo di Napoli sono stati esaminati 97 tamponi di cui 2 risultati positivi; al laboratorio dell'Azienda ospedaliera Federico II di Napoli sono stati esaminati 92 tamponi di cui nessuno risultato positivo; all'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici (Napoli) sono stati esaminati 110 tamponi di cui nessuno risultato positivo; all'ospedale di Nola (Napoli) sono stati esaminati 154 tamponi di cui nessuno risultato positivo; all'ospedale San Pio di Benevento sono stati esaminati 80 tamponi di cui 3 risultati positivi; all'ospedale di Eboli sono stati esaminati 102 tamponi, di cui nessuno risultato positivo; al laboratorio del Ceinge sono stati esaminati 165 tamponi di cui nessuno risultato positivo; al laboratorio Biogem di Ariano Irpino (Avellino) sono stati esaminati 50 tamponi di cui nessuno risultato positivo

I dati per province

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento