rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Salerno, blitz dei vigili: revocate cinque concessioni balneari

 La decisione, ratificata ieri, è scaturita dopo i controlli della polizia municipale che ha riscontrato alcuni illeciti commessi dai vincitori del bando, approvato nel mese di maggio 2022

Il Comune di Salerno ha revocato con effetto immediato cinque concessioni balneari per accertate violazioni in materia demaniale annonaria. La decisione, ratificata ieri, è scaturita dopo i controlli della polizia municipale che ha riscontrato alcuni illeciti commessi dai vincitori del bando, approvato nel mese di maggio 2022.

I dettagli

Si tratta delle aree riguardanti gli arenili compreso tra lo stabilimento balneare Conchiglia fino all’ex Ostello della Gioventù; quello compreso tra l’area utilizzata a parcheggio dopo il Polo Nautico e lo stabilimento balneare Colombo; compreso tra gli stabilimenti balneari Nuovo Mercatello e Lido; l’affidamento relativo al tratto di spiaggia compreso tra gli stabilimenti balneari Lido e Miramare e quello compreso tra lo stabilimento balneare Arenella e il Cantiere Motonautica Mercatello. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno, blitz dei vigili: revocate cinque concessioni balneari

SalernoToday è in caricamento