Cover e giocattoli illegali: raffica di sequestri nel centro di Salerno

I controlli sono stati effettuati in diverse zone del territorio cittadino (Piazza Portanova, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Flavio Gioia, Via Mercanti, Via Roma, area interna Villa Comunale)

La merce sequestrata

Gli agenti della Polizia Municipale di Salerno hanno effettuato, negli ultimi due giorni, 23 sequestri di merce varia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione

In particolare, hanno posto i sigilli a giocattoli vari, migliaia di cover e vetri protettivi per cellulari, accessori di abbigliamento e chincaglieria varia. I controlli sono stati effettuati in diverse zone del territorio cittadino (Piazza Portanova, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Flavio Gioia, Via Mercanti, Via Roma, area interna Villa Comunale) e continueranno nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento