Cagnolone smarrito a Fuorni: una ricompensa per ritrovare "Patato"

Al momento della scomparsa aveva un collare nero con medaglietta blu con il suo nome e numero di telefono e microchippato. I proprietari sono pronti ad offrire una ricompensa a chi li aiuterà a ritrovarlo

Si chiama Patato, ha due anni ed è di grossa taglia il cagnolone che, il 21 gennaio scorso, si è allontanato da Fuorni, a Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello

Si tratta di un cane buonissimo ma molto diffidente. Non si era mai allontanato prima. Al momento della scomparsa aveva un collare nero con medaglietta blu con il suo nome e numero di telefono e microchippato. I proprietari sono pronti ad offrire una ricompensa a chi li aiuterà a ritrovarlo. Chi dovesse vederlo può contattare Angela al numero 3475407996  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento