Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Ragazzo gambizzato a Salerno, è caccia al killer sullo scooter

La vittima di 22 anni è stata colpita da due proiettili alla gamba sinistra mentre era davanti ad un bar. La pista più accreditata è quella del regolamento di conti

Proseguono senza sosta le indagini dei carabinieri per ricostruire la dinamica e il movente della sparatoria andata in scena, nella serata di ieri, nel quartiere Pastena a Salerno. Di certo è che la vittima è un 22enne, originario di Salerno ma residente a Giffoni Valle Piana.

La dinamica 

Il giovane era in compagnia di alcuni amici davanti ad un bar, in via Petrillo, quando improvvisamente è arrivato uno scooter, con a bordo pare due ragazzi, uno dei quali armato di pistola che lo ha colpito con due proiettili alla gamba sinistra. Il ferito, nonostante perdesse sangue, si è allontanato cercando rifugio all’interno di una sala scommesse. A quel punto i due aggressori sono fuggiti via cercando di far perdere le loro tracce.

Le indagini

Sul posto sono giunti i militari dell’Arma che hanno chiuso la strada in questione ed ascoltato le testimonianze dei presenti. Anche se in tanti avrebbero dichiarato di non essersi accorti di nulla. Qualcosa in più potrebbe emergere dalle telecamere di videosorveglianza installate nella zona, i cui filmati sono già al vaglio degli inquirenti. La pista più accreditata è quella del regolamento di conti. Intanto il 22enne è ricoverato presso il “Ruggi d’Aragona” dove sarà sottoposto in queste ore ad un intervento chirurgico per estrarre i due proiettili dalla gamba.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo gambizzato a Salerno, è caccia al killer sullo scooter

SalernoToday è in caricamento