Sparò colpi di pistola contro un negozio di Salerno: fermato 40enne

L'uomo, V.A le sue iniziali, era riuscito a fuggire, mentre il complice è stato prontamente arrestato dalla Polizia. Ora entrambi sono stati assicurati alla giustizia

E’ stato fermato questa mattina dai “Falchi” della Squadra Mobile di Salerno, il quarantenne salernitano, V.A le sue iniziali, accusato di tentata estorsione e di aver sparato alcuni colpi di pistola contro un’attività commerciale.

Il fatto

Lo scorso mese di maggio l’uomo tentò di estorcere denaro ad un commerciante del capoluogo ed esplose alcuni colpi d’arma da fuoco proprio contro il negozio di quest’ultimo. Con lui vi era anche un complice, il 43enne salernitano D.S.M. Le indagini hanno consentito di individuare i responsabili. D.S.M è stato subito fermato, mentre V.A si era reso irreperibile. Ma, in mattinata, è stato rintracciato e bloccato dai poliziotti che lo hanno assicurato alla giustizia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Pioggia e vento, nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente sulla Cilentana, muore Francesco Farro: donati gli organi

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento