Sparò colpi di pistola contro un negozio di Salerno: fermato 40enne

L'uomo, V.A le sue iniziali, era riuscito a fuggire, mentre il complice è stato prontamente arrestato dalla Polizia. Ora entrambi sono stati assicurati alla giustizia

E’ stato fermato questa mattina dai “Falchi” della Squadra Mobile di Salerno, il quarantenne salernitano, V.A le sue iniziali, accusato di tentata estorsione e di aver sparato alcuni colpi di pistola contro un’attività commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

Lo scorso mese di maggio l’uomo tentò di estorcere denaro ad un commerciante del capoluogo ed esplose alcuni colpi d’arma da fuoco proprio contro il negozio di quest’ultimo. Con lui vi era anche un complice, il 43enne salernitano D.S.M. Le indagini hanno consentito di individuare i responsabili. D.S.M è stato subito fermato, mentre V.A si era reso irreperibile. Ma, in mattinata, è stato rintracciato e bloccato dai poliziotti che lo hanno assicurato alla giustizia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

Torna su
SalernoToday è in caricamento