Salerno, perseguita la vicina di casa: anziana a giudizio

A stabilirlo è stato il Gip Piero Indinnimeo a seguito della denuncia presentata da una 71enne alle forze dell’ordine

Un’anziana di 80 anni, residente a Salerno, è stata rinviata a giudizio con l’accusa di stalking nei confronti di una vicina di casa di 71 anni.

Il caso

A stabilirlo è stato il Gip Piero Indinnimeo a seguito della denuncia presentata da quest’ultima alle forze dell’ordine. Secondo quanto raccontato dalla 71enne, l’altra condomina, con la quale gli attriti non sarebbe mai mancati, avrebbe iniziato a perseguitarla anche con delle scritte sui muri condominiali, lanciandole oggetti vari addosso e arrivando a minacciarla con un coltello. Di qui la decisione di chiedere l’intervento degli uomini in divisa che hanno segnalato il caso alla Procura. Ora l’ottantenne dovrà difendersi in un processo.

Potrebbe interessarti

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno?

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Caserta, motociclista muore decapitato: traffico in tilt

  • Incidente sull'A30, identificato il motociclista morto decapitato

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente a Roma, perde il controllo della moto: muore 32enne salernitano

  • Suicidio ad Eboli, trovate due lettere d'addio dello studente capaccese

  • Dramma ad Agropoli, ragazzino di 15 anni muore annegato

Torna su
SalernoToday è in caricamento