rotate-mobile
Cronaca

Laboratori ed edifici inagibili, sciopero degli studenti del F. Trani di Salerno

In seguito a un’inchiesta tenuta nell’Istituto, l’83% degli studenti ritiene che l’edilizia scolastica è precaria, mentre il 60% ritiene che il benessere degli studenti non è tutelato

Manifesteranno sotto forma di sciopero, questa mattina, gli studenti e le studentesse dell’Istituto Professionale “F. Trani” per denunciare le problematiche che vivono ogni giorno. Gli studenti e le studentesse vedono loro negato il diritto allo studio, gli edifici e i laboratori sono inagibili, privi di una manutenzione adeguata, “i laboratori, elemento fondamentale per la formazione degli studenti soprattutto in un istituto professionale, sono inagibili da mesi, di questo ne soffre la nostra formazione” afferma Carmine Giordano, rappresentante d’istituto.

I dati

In seguito a un’inchiesta tenuta nell’Istituto, l’83% degli studenti ritiene che l’edilizia scolastica è precaria, mentre il 60% ritiene che il benessere degli studenti non è tutelato. Dichiara Nello Apicella, portavoce degli studenti del ramo di manutenzione e assistenza tecnica: “le problematiche che affrontiamo tutt’ora persistono da anni e nonostante ciò non sono mai stati presi provvedimenti, avere laboratori funzionanti è nostro diritto, in queste condizioni è impossibile sostenere un esame di stato”. Per questo e altro, gli studenti e le studentesse dell’Istituto sciopereranno pacificamente per rivendicare diritto allo studio garantito, edilizia scolastica sicura e accessibile, nonché benessere affinché le nostre scuole siano luoghi sicuri e accoglienti.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratori ed edifici inagibili, sciopero degli studenti del F. Trani di Salerno

SalernoToday è in caricamento