menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Università di Salerno prima nel Mezzogiorno: la classifica del Sole 24 Ore

Salerno, al 23esimo posto su 61, dove gli atenei meridionali si affollano nella seconda parte della classifica generale

L'Università degli Studi di Salerno è il primo ateneo del Mezzogiorno, secondo le classifiche del Sole 24 Ore sulla qualità delle Università. Nella ricerca, le sedi più "forti" occupano i primi posti in entrambe le graduatorie, ma il confronto fra le classifiche permette di individuare da un lato gli atenei eccellenti su terreni come la struttura docente e la puntualità degli iscritti rispetto al piano di studi (in particolare i Politecnici, guidati da Milano) e dall'altro le performance più brillanti sui progetti di ricerca o sulla qualità dell'alta formazione (Verona tra le statali, la Luiss fra le non statali). Chiare le difficoltà che si vivono al Sud, dove l'emigrazione studentesca priva spesso le università degli studenti più motivati. La carenza di strutture si spiega anche con un livello di tasse universitarie molto più basso della media e anche la ricerca fatica a farsi davvero strada.

Vedi il commento del Rettore>>>video

La sola eccezione è l'ateneo di Salerno, al 23esimo posto su 61, dove gli atenei meridionali si affollano nella seconda parte della classifica generale. In cima, intanto, il testa a testa fra Trento che raggiunge il Politecnico di Milano per la didattica, e Verona, che primeggia solitaria negli indicatori di performance sulla ricerca. Il Politecnico di Milano che si piazza appena dietro, al terzo scalino si incontra l'Alma Mater di Bologna. Soddisfatto, intanto, il Rettore dell'Unisa, Aurelio Tommasetti: "Sono stati premiati i nostri sforzi per la qualità della ricerca e della formazione - ha detto - Ci rammarica solo che gli altri atenei del Sud si concentrino nella seconda metà della graduatoria: viviamo in un contesto complicato e colgo l'occasione per far appello al Ministro Giannini, alla buona politica nazionale e regionale affinchè si sostengano le attività delle Università", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento