menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salerno, cacciato dal supermercato si abbassa i pantaloni sul bus: fermato "O'Tarall"

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato bloccato dalle forze dell'ordine nel quartiere Pastena. Paura tra gli altri passeggeri

Momenti di paura, ieri mattina, a Pastena, dove - riporta Cronache - un uomo senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine e soprannominato “O’Tarall”, ha iniziato ad infastidire alcuni clienti di un supermercato ai quali chiedeva di abbassare i pantaloni o alzare le gonne.

L'episodio

A quel punto il titolare lo ha mandato via sotto la minaccia di telefonare alle forze dell’ordine. Ma il senzatetto, in preda all’ira, si è abbassato i pantaloni mostrandosi nudo davanti ai passanti. Poi l’uomo è salito a bordo dell’autobus numero 13 che collega Pastena con Giovi dove ha iniziato ad inveire contro gli altri passeggeri e poi ha toccarsi nelle parti intime. L’autista ha subito fermato il pullman chiedendogli di scendere ma lui, a sua volta, ha minacciato di abbassarsi nuovamente i pantaloni. Necessario l’intervento delle forze dell’ordine per far ritornare la tranquillità e mandare via il molestatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento