rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Blitz dei vigili sul lungomare, "sfrattati" gli anziani giocatori di carte: scoppia la polemica

Tale decisione, messa in atto dai vigili, sta suscitando un forte dissenso sul web, perché molti salernitani ritengono che i problemi della città siano altri e non certo un momento di svago e divertimento soprattutto di persone di una certa età

Sta facendo il giro dei social la notizia del blitz condotto, oggi, dagli agenti della Polizia Municipale sul lungomare Trieste, in pieno centro a Salerno. Alcuni lettori ci segnalano l’operazione che ha portato allo “sfratto” di fatto degli anziani giocatori di carte che, ogni giorno, si riuniscono all’altezza della spiaggia di Santa Teresa. 

La polemica

Tale decisione, messa in atto dai vigili, sta suscitando un forte dissenso sul web, perché molti salernitani ritengono che i problemi della città siano altri e non certo un momento di svago e divertimento soprattutto di persone di una certa età. Probabilmente a qualcuno deve aver dato fastidio la presenza di tavolini e sedie di plastica non autorizzate vicino alla spiaggia e qualche volta riposte persino sulle aiuole da parte dei giocatori di carte. Di qui la segnalazione ai caschi bianchi che, oggi, tra le polemiche hanno provveduto a sgomberare l’area. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei vigili sul lungomare, "sfrattati" gli anziani giocatori di carte: scoppia la polemica

SalernoToday è in caricamento