Condannato per violenza sessuale ma non sapeva del processo: sentenza annullata

A deciderlo è la Corte d'Appello di Salerno, per un 59enne napoletano, condannato ad ottobre del 2017 per violenza sessuale

Viene condannato per violenza sessuale, ma la sentenza viene annullata. L'imputato non aveva saputo di essere stato mandato a processo. A deciderlo è la Corte d'Appello di Salerno, per un 59enne napoletano, condannato ad ottobre del 2017 per violenza sessuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'errore

Residente nel salernitano, poi in provincia di Napoli, l'uomo - secondo quanto riconosciuto dai giudici di primo grado - avrebbe approfittato di una donna, affetta da disturbi psichici, riuscendo ad adescarla con telefonate e messaggi. Poi, dopo averla fatta salire a bordo della propria auto, l’avrebbe condotta in una casa non meglio identificata, a Salerno, il 15 agosto del 2008, abusando per quattro volte di lei. La difesa, durante il processo, aveva portato all'attenzione dei giudici una serie di messaggi scambiati tra la vittima presunta e l'uomo. La procura, invece, aveva provato la veridicità della testmonianza della ragazza, seguita da psicologi, insieme ai referti medici eseguiti all'ospedale di Vallo della Lucania. Ma per una circostanza legata ad un cambio di domicilio, sul quale il tribunale non avrebbe provveduto ad eseguire accertamenti, il decreto che disponeva il giudizio nei riguardi dell’imputato non era stato mai notificato. Circostanza che ha spinto i giudici d’Appello a dichiarare nulli tutti gli atti conseguenti ai quali l’imputato non ha avuto modo di partecipare. Compresa al sentenza di condanna. Così come chiesto anche dalla procura generale. Il processo, a distanza di 11 anni dai fatti, ritorna ora al dibattimento del primo grado. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento