menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Amalfi

Amalfi

Amalfi: natante in avaria, tratte in salvo dalla Finanza tre persone

L’intervento si è rivelato quanto mai provvidenziale e impegnativo, in quanto è stato effettuato in piena notte e in una zona di mare dove era presente un vento teso che stava spingendo al largo l’imbarcazione

Paura, nella notte, al largo di Amalfi: i finanzieri della Sezione Operativa Navale di Salerno hanno scorto un’imbarcazione che si trovava a cinque miglia dalla costa, apparentemente ferma. Probabilmente a causa di un problema elettrico, il motore del natante era andato in avaria. Dopo aver accertato le buone condizioni fisiche dei tre diportisti e verificata l’impossibilità di riavviare il motore, i finanzieri hanno assicurato l’imbarcazione alla motovedetta, rimorchiandola fin dentro il porto di Amalfi.

L’intervento si è rivelato quanto mai provvidenziale, in quanto è stato effettuato in piena notte e in una zona di mare dove era presente un vento teso che stava spingendo al largo l’imbarcazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento