rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Eboli

Primo Maggio da paura: salvato un bimbo ad Eboli ed una turista in Costiera

Eroi della giornata di festa, i vigili del fuoco e due bagnini che hanno tratto in salvo due persone in pericolo nel salernitano

Un Primo Maggio carico di tensione e paure, quello appena trascorso, per una donna di 39 anni, rimasta bloccata durante un’escursione lungo il “Sentiero degli Dei”, ad Agerola, in località Valle delle Ferriere. Sarebbe stato impossibile trarla in salvo se non grazie all'intervento di un elicottero dei vigili del fuoco che l'ha trasportata fino a Villa Cimbrone di Ravello, dove è stata, finalmente, soccorsa dai sanitari del 118.

Una giornata, quella di ieri, non bella neppure per una famiglia che stava godendo della giornata di festa sulla spiaggia di Eboli: un bimbo di sei anni  ha rischiato di annegare nei pressi del lido Made in Italy. A salvargli la vita due bagnini che, gettandosi in acqua, hanno risparmiato il peggio al piccolo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo Maggio da paura: salvato un bimbo ad Eboli ed una turista in Costiera

SalernoToday è in caricamento