menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Fb

Foto Fb

Palinuro, 60enne rischia di annegare: salvato dal cane-bagnino

Il bagnante di Pozzuoli si era tuffato in acqua raggiungendo una secca ad una trentina di metri dalla riva quando è stato “inghiottito” da una buca e trascinato in mare aperto

Un cane bagnino ha salvato un turista che stava per annegare nel mare di Palinuro, in località “Saline”, ieri pomeriggio. Il bagnante di Pozzuoli si era tuffato in acqua raggiungendo una secca ad una trentina di metri dalla riva quando è stato “inghiottito” da una buca e trascinato in mare aperto dalle forti correnti. Immediate, sono scattate le operazioni di salvataggio ad opera di una unità cinofila della “Scuola Italiana Cani Salvataggio”: lo ha salvato Flash, un labrador femmina di nove anni che insieme al suo conduttore, Biagio D’Aniello, ha raggiunto il bagnante riportandolo a riva dopo una lotta con le onde durata una ventina di minuti.

Subito dopo il soccorso, il turista è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasportato all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Fortunatamente, non è in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento