"Vado al terminal a piedi", ma poi imbocca l'A2: salvato un 30enne

Il pedone con tanto di trolley e valigia al seguito, è stato segnalato dagli automobilisti in corsa, alle forze dell'ordine che, fortunatamente, sono intervenute in tempo

Era diretto al  Terminal Bus, ma, distrattamente, ha imboccato a piedi l’autostrada A2 del Mediterraneo, a Sala Consilina. Come riporta Italia2, dramma sventato, ieri sera, grazie al pronto intervento della Polstrada e del personale Anas. Un 30enne a piedi ha rischiato di essere travolto, dopo essersi incamminato, contromano, presso lo svincolo di Sala Consilina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Il pedone con tanto di trolley e valigia al seguito, è stato segnalato dagli automobilisti in corsa, alle forze dell'ordine che, fortunatamente, sono intervenute in tempo, risparmiandogli il peggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Ravello, entra nudo in chiesa e canta "O sole mio": arrivano i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento