menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianluca De Martino

Gianluca De Martino

Censimento del cemento, al via la campagna di "Salviamo il paesaggio"

Nuovo incontro del comitato salernitano "Salviamo il paesaggio" che avrà tra i punti al'ordine del giorno, il connubio "Alfonso Gatto - paesaggi ed identità della nostra città" e il censimento del cemento in città

Nuovo incontro del comitato salernitano "Salviamo il paesaggio", questa sera alle ore 18, presso la Bottega Equazione di via Iannelli, sede del circolo di Legambiente di Salerno presieduto da Gianluca De Martino. Riflettori puntati, dunque, sul connubio "Alfonso Gatto - paesaggi ed identità della nostra città": "La Salerno dei paesaggi, attraverso il ricordo e lo sguardo del suo celebre cittadino poeta, sarò al centro del dibattito", annunciano gli organizzatori.

Sempre oggi, si parlerà del censimento del cemento, la prima campagna promossa dal forum “Salviamo il Paesaggio, difendiamo i Territori” per mettere in luce quante abitazioni e quanti edifici produttivi siano già costruiti ma non utilizzati, vuoti, e sfitti. "La scorsa settimana è stato ufficialmente chiesto al Comune di Salerno tale compilazione colmando urgentemente il ritardo accumulato", ha spiegato la referente del comitato salernitano, Maria Vitacca.

"È il momento di ripensare al rapporto tra cemento e  sviluppo- ribadiscono dal forum - Bisogna farlo per il bene comune: il bene del paesaggio, violato senza tregua per assecondare il circolo vizioso cave-cemento-cementificazione, il bene dei lavoratori, delle famiglie italiane, infine, i cui risparmi sono spesso immobilizzati in una casa, il cui valore rischia di sprofondare nelle sabbie mobili allorché sarà scoppiata la bolla immobiliare".

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento