menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mazza con i bambini (foto Fb)

Mazza con i bambini (foto Fb)

Da Salerno all'Africa con il basket e l'altruismo nel cuore: l'avventura di Mazza

Sergio Mazza, ex giocatore di buon livello in serie B e ora allenatore di basket giovanile, è il promotore del progetto "Samburu Smile"

Da Salerno al Kenya, per aiutare i più piccoli attraverso la forza dello sport. Lui è Sergio Mazza, ex giocatore di buon livello in serie B e ora allenatore di basket giovanile, promotore del progetto Samburu Smile, iniziato con un viaggio in Africa. Il giocatore professionista ha deciso di intraprendere una sfida speciale: da cinque estati, dopo la stagione sportiva, diventa il coach dei bambini di Samburu, in Kenya. Ad elogiare l'impresa del salernitano sui social, è stato anche il cantante Angelo Branduardi: la pagina facebook di Mazza, così, ha acquisito popolarità.  "E' importante questo tipo di approccio non invasivo per dare la possibilità di crescere senza quei disagi oramai inevitabili, disagi dei quali l'uomo bianco è di certo corresponsabile se non addirittura l'artefice. Anche questo può servire come prevenzione, prima che i Samburu possano implodere e aggregarsi loro malgrado alla già troppo lunga fila davanti a un barcone", si legge sul post di Braduardi.

La sua incredibile esperienza fatta di sport e solidarietà è raccontata sul suo profilo Facebook, dunque, simile ad un diario di bordo. Immagini emozionanti, quelle postate dal coach: dai volti dei giovanissimi giocatori emerge solo la voglia di divertirsi su un campo senza linee, inseguendo un canestro, rigorosamente con il sorriso stampato sul volto. Grazie a Samburu Smile, i bambini che non godono di un'istruzione statale eccellente, trovano nello sport uno strumento di crescita, dall'alto valore socio-educativo. Con il sostegno di persone generose che hanno abbracciato il progetto di Mazza, è stato possibile ultimare un campo da basket che rappresenta, in qualche modo, una culla per i sogni dei bambini che, tra tante difficoltà, trovano spunti e voglia per divertirsi. Un progetto, quello di “Musungu” (“uomo bianco”) cui è impossibile restare indifferenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Contagi a scuola: positivo un alunno a Contursi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A2, furgone si ribalta: ferito il conducente

  • Cronaca

    Ripresa in presenza all'Unisa: i dubbi della Cisl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento