Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca San Cipriano Picentino

San Cipriano Picentino, nuova destinazione per l’ex carcere mandamentale

A beneficiare della struttura sarà una società di formazione, proveniente dal Lazio, che all’interno dei locali organizzerà lezioni di diversa natura

La Giunta Comunale di San Cipriano Picentino, guidata dal sindaco Sonia Alfano, ha deciso di affidare, con la formula del comodato d’uso a canone agevolato, i locali dell’ex carcere mandamentale, da tempo abbandonati e non utilizzati.

L'iniziativa

A beneficiare della struttura sarà una società di formazione, proveniente dal Lazio, che all’interno dei locali organizzerà lezioni di diversa natura. Si tratta di una scelta, quella dell’amministrazione del sindaco Alfano, che va nella direzione di una valorizzazione dell’attuale patrimonio immobiliare del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cipriano Picentino, nuova destinazione per l’ex carcere mandamentale
SalernoToday è in caricamento