Non risponde alle chiamate del figlio, uomo morto in casa a San Cipriano Picentino

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che, dopo essere entrati dalla finestra, hanno rinvenuto il cadavere. E’ molto probabile che l’uomo sia stato colto da un improvviso malore

Tragedia, oggi pomeriggio, in località Campigliano di San Cipriano Picentino, dove un anziano di 78 anni è stato trovato morto all’interno della sua abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

A lanciare l’allarme è stato il figlio che, da diverse ore, non riusciva a mettersi in contatto con il padre. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che, dopo essere entrati dalla finestra, hanno rinvenuto il cadavere. E’ molto probabile che l’uomo sia stato colto da un improvviso malore. Dolore nella comunità dei Picentini, dov’era molto conosciuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Aggressione nel porto commerciale di Salerno: botte alla professoressa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento