Cronaca

San Cipriano Picentino, fuochi d'artificio vietati a Capodanno e all'Epifania

La decisione è stata presa dall’amministrazione comunale per garantire la pubblica incolumità. “Divertiamoci in sicurezza” scrive, su Facebook, la sindaca Sonia Alfano lanciando un chiaro messaggio ai suoi concittadini

Dal 22 dicembre sino alle ore 24 del 6 gennaio 2020 a San Cipriano Picentino è vietata l'accensione ed il lancio di fuochi d'artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici nei luoghi pubblici ed aperti al pubblico. Lo stabilisce l’ordinanza n°56 del 20 dicembre scorso sottoscritta dalla prima cittadina Sonia Alfano.

Il provvedimento

La decisione è stata presa dall’amministrazione comunale per garantire la pubblica incolumità. “Divertiamoci in sicurezza” scrive, su Facebook, la sindaca lanciando un chiaro messaggio ai suoi concittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cipriano Picentino, fuochi d'artificio vietati a Capodanno e all'Epifania

SalernoToday è in caricamento