rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Sant'Egidio del Monte Albino

Patrigno e zio litigano, 16enne interviene ma finisce in coma

La giovane, affetta da una patologia cardiaca, ha provato invano a far tornare la calma tra i due quando all’improvviso è stata colta da un malore ed è caduta a terra sbattendo la testa

Dramma nella frazione San Lorenzo di Sant’Egidio del Monte Albino, dove una ragazza di 16 anni ha prova ad interrompere una violenta lite tra il patrigno ed il fratello di quest’ultimo. La giovane, affetta da una patologia cardiaca, ha provato invano a far tornare la calma tra i due quando all’improvviso è stata colta da un malore ed è caduta a terra sbattendo la testa.

Sul posto è giunta un’ambulanza, che l’ha condotta all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dov’è ricoverata nel reparto di Rianimazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrigno e zio litigano, 16enne interviene ma finisce in coma

SalernoToday è in caricamento