Commozione e preghiere per la processione di San Francesco da Paola e di Maria

A chiusura del mese di maggio, dper le strade della città, le statue della Vergine Maria e di San Francesco di Paola sono state portate in corteo, alla presenza di numerosi fedeli

Fotoreporter Guglielmo Gambardella

Commozione, venerdì sera, tra Pastena e Torrione, per la processione conclusiva dei festeggiamenti tenuti in occasione del V Centenario della canonizzazione di San Francesco da Paola, organizzato dalla parrocchia Santa Maria ad Martyres.

A chiusura del mese di maggio, dunque, per le strade della città, le statue della Vergine Maria e di San Francesco di Paola sono state portate in corteo, alla presenza di numerosi fedeli. Grandi e piccini, hanno rivolto le loro preghiere e affidato le proprie speranze a Maria e San Francesco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno, presentato il nuovo "Ruggi". De Luca: "Un altro miracolo"

  • Salerno: la storia della principessa Sichelgaita

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento