Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni a Piro

San Giovanni a Piro, conferita la cittadinanza onoraria a Simon Gautier e alla mamma

A pochi metri di distanza dal burrone nel quale precipitò Simon, si è svolta la cerimonia con le testimonianze di familiari e amici. Il dolore è ancora forte e il ricordo indelebile

La comunità cilentana e in particolare San Giovanni a Piro non hanno dimenticato Simon Gautier, l'escursionista francese caduto in un dirupo un anno fa e trovato morto dopo giorni di ricerche. Nella giornata di ieri, in occasione del primo anniversario della morte, l’amministrazione comunale ha conferito la cittadinanza onoraria post mortem a Simon Gautier e anche alla madre Delphine Godard.

La testimonianza

A pochi metri di distanza dal burrone nel quale precipitò Simon, si è svolta la cerimonia con le testimonianze di familiari e amici. Il dolore è ancora forte e il ricordo indelebile. “Stare qui oggi – ha dichiarato la mamma – riscalda il cuore. Non è stato facile tornare, ho provato un misto di emozioni, dolore ma anche gioia di stare con voi perchè continuate a ricordare con amore mio figlio”. E ancora, con la vote rotta dal pianto, ha aggiunto: “Vi ringrazio dal profondo del cuore di essere qui dopo un anno e di rendere omaggio a mio figlio, lui amava follemente questa terra. Grazie per tutto quello che avete fatto in quei dieci giorni per ritrovare Simon, l’abbiamo ritrovato e per noi è stato molto importante riportarlo a casa. Adesso riposa in un piccolo cimitero a Saint-Germain-en-Laye vicino Parigi, il paese di origine dei nonni materni”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni a Piro, conferita la cittadinanza onoraria a Simon Gautier e alla mamma

SalernoToday è in caricamento