San Gregorio Magno, uomo accoltellato in un bar: fermato 33enne

La lite tra due coetanei è degenerata in una vera e proprioa aggressione fisica: la vittima ha riportato diverse ferite all'addome ed è stata trasportata subito in ospedale. Su quando accaduto indagano i carabinieri

Panico la scorsa notte in un bar di via Roma, a San Gregorio Magno, dove una lite, sembra per futili motivi, tra un 31enne e un 33enne è improvvisamente degenerata con quest’ultimo che, dopo aver impugnato un coltello, ha ferito più volte all’addome l’altro uomo. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, che ha trasportato il 31enne in ospedale: fortunatamente le sue condizioni di salute non sono gravi.

L’aggressore, invece, è stato fermato e denunciato dai carabinieri per lesioni aggravate e porto abusivo di armi in luogo pubblico.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

Torna su
SalernoToday è in caricamento