Cronaca

Al cimitero non c'è posto, la salma viene "parcheggiata" in sala mortuaria

Non esisterebbe a San Mango Piemonte un solo loculo libero nel cimitero. Gli addetti della struttura stanno pensando ad una tumulazione, ricavando spazio tra le tombe di famiglia

Non c’è posto al cimitero di San Mango Piemonte. La salma di un uomo deceduto giorni prima resta ferma nella sala mortuaria, in attesa che si "liberi" un posto. Non esisterebbe, infatti, un solo loculo libero nel cimitero. Gli addetti della struttura stanno pensando ad una tumulazione, ricavando spazio tra le tombe di famiglia. 

La polemica

Ma ad attaccare l'amministrazione sono le forze di opposizione, come “Aria Nuova”. «Il culmine della vergogna - scrivono tre consiglieri di minoranza - per chi ha amministrato e amministra si è raggiunto il 3 settembre: la salma di un nostro cittadino da due giorni è nella sala mortuaria in attesa di sepoltura per carenza di posto. Per anni inserivano nelle opere pubbliche la realizzazione di un nuovo cimitero per un costo di 3 milioni da costruire con fondi privati, rimasto nel libro dei sogni. Da febbraio 2017 è iniziato l’iter per realizzare 22 loculi con autofinanziamento. I cittadini interessati hanno pagato ma a tutt’oggi, non si è vista alcuna gara di appalto». 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al cimitero non c'è posto, la salma viene "parcheggiata" in sala mortuaria

SalernoToday è in caricamento