"Versami da bere", poi non paga il conto e picchia il barista: giovane a processo

L'episodio incriminato risale allo scorso 13 marzo e si verificò all'interno di un bar situato nel comune di San Marzano sul Sarno

Picchiò un barista perché si rifiutava di versargli da bere gratis. Per questo motivo un ragazzo di 26 anni di Scafati, ma che abita a San Marzano sul Sarno, sarà processato dal tribunale di Nocera Inferiore.

Il fatto

Lo scorso 13 marzo, infatti, il giovane entrò all’interno del locale per bere un drink. Ma non era intenzionato a pagarlo. E così, quando il titolare rispose negativamente alla sua richiesta, prima minacciò di incendiare il bar e poi lo aggredì fisicamente con calci e pugni. Poi si diede alla fuga, ma, in poco tempo, venne bloccato dagli agenti di una società di vigilanza della zona. Di qui la denuncia ai carabinieri da parte del commerciale e il successivo obbligo di dimora disposto dal Gip.

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

Torna su
SalernoToday è in caricamento