Nascondeva reperti archeologici in casa: nei guai dipendente comunale

L’uomo - secondo gli inquirenti - avrebbe portato via tali beni dai cantieri di opere pubbliche e di edilizia privata presenti nel territorio comunale di San Marzano sul Sarno

I militari della Guardia di Finanza hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione di un dipendente del Comune di San Marzano sul Sarno, dove - riporta La Città -  hanno rinvenuto dei veri e proprio reperti archeologici. L’uomo, infatti, ha la passione per l’archeologica. E, nel corso degli anni, è riuscito a raccogliere una vasta collezione privata di oggetti e materiali dal valore storico inestimabile.

La perquisizione

L’uomo - secondo gli inquirenti - avrebbe portato via tali beni dai cantieri di opere pubbliche e di edilizia privata aperti nel territorio comunale. Il suo comportamento, però, non è passato in osservato. E così è partita una segnalazione alle Fiamme Gialle, che hanno avviato subito le indagini. Dopo averlo monitorato per diversi giorni, martedì scorso è scattato il blitz nella sua abitazione. Tutti gli oggetti rinvenuti sono stati sequestrati, mentre il dipendente comunale ora rischia una denuncia per detenzione illegale di beni di interesse storico-archeologico.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

Torna su
SalernoToday è in caricamento