rotate-mobile
Cronaca San Marzano sul Sarno

Danno fuoco alla sua auto, poi lo minacciano con una pistola: in due sotto processo

I due sono attesi ora dal dibattimento dinanzi al giudice monocratico. Solo il processo chiarirà i motivi di quel gesto e le intimidazioni rivolte alla vittima. 

Finiscono a processo N.G. , 45 anni e O.B. , 42 anni, il primo di San Marzano e il secondo di Nocera, accusati di incendio doloso. Dunque, per aver appiccato il fuoco ad un'auto, il cui titolare era finito nel mirino dei due. Le ragioni saranno chiarite dal dibattimento

I fatti

L'episodio si consumò il 22 giugno 2019 a San Marzano sul Sarno. N.G. risponde anche dell'accusa di aver minacciato il proprietario dell'auto data alle fiamme, con una pistola. Questo, due mesi dopo l'incendio, avvenuto a Mercato San Severino. Le indagini dei carabinieri avevano condotto all'identificazione dei due attuali imputati, dietro coordinamento della Procura di Nocera Inferiore. I due sono attesi ora dal dibattimento dinanzi al giudice monocratico. Solo il processo chiarirà i motivi di quel gesto e le intimidazioni rivolte alla vittima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danno fuoco alla sua auto, poi lo minacciano con una pistola: in due sotto processo

SalernoToday è in caricamento