Spari sulla porta di un carrozziere, indagate due persone

La procura di Nocera Inferiore chiude l'indagine sull'avvertimento di fuoco ad un carrozziere di San Marzano sul Sarno, il cui ingresso di casa fu colpito da un proiettile esploso da una pistola, in via Marconi

La procura di Nocera Inferiore chiude l'indagine sull'avvertimento di fuoco ad un carrozziere di San Marzano sul Sarno, il cui ingresso di casa fu colpito da un proiettile esploso da una pistola, in via Marconi. Due le persone indagate, pregiudicati, individuati dai carabinieri della stazione locale. L'ipotesi è che tra le parti vi sia stato un mancato accordo per questioni di lavoro. I due indagati conoscevano la vittima e pare anche che i tra i due vi fosse un rapporto d'amicizia, poi compromesso per cause in corso di accertamento. Il 9 gennaio scorso, i due spararono sul portone di casa del carrozziere con una calibro nove. Il domicilio era all'interno di una villa in via Marconi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Maltempo e danni a Salerno, alberi su auto in via Roma: ci sono feriti

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

  • Castel San Giorgio, i carabinieri confermano: le ossa sono di Caterina Perozziello

Torna su
SalernoToday è in caricamento