Pazzo di gelosia, picchiava e insultava la fidanzata: 26enne finisce sotto processo

Quando il ragazzo fu denunciato, i carabinieri gli trovarono in tasca anche una pistola calibro otto a salve senza tappo rosso e un tirapugni. Circostanza, per la quale, dovrà rispondere con un secondo capo d'imputazione

Picchiava la compagna più volte, ora finisce a processo. E' la sorte decisa per un ragazzo di 26 anni, di San Marzano sul Sarno, raggiunto da una richiesta di rinvio a giudizio per aver costretto con intimidazioni, minacce e molestie, la sua ex ragazza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse

Il ragazzo aveva cominciato a perseguitarla dopo essere stato mollato dalla vittima. Uno stato di gelosia forte e pericoloso aveva fatto si che la ragazza diventasse bersaglio di insulti e maltrattamenti, fino ad un'aggressione consumata a suon di pugni e schiaffi. Cinque giorni di prognosi furono, invece, registrati per la vittima, con una visita all'ospedale di Sarno. Era il 2019. Quando il ragazzo fu denunciato, i carabinieri gli trovarono in tasca anche una pistola calibro otto a salve senza tappo rosso e un tirapugni. Circostanza, per la quale, dovrà rispondere con un secondo capo d'imputazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

Torna su
SalernoToday è in caricamento