Molesta mamme, bambini e automobilisti, si cerca un extracomunitario

Le segnalazioni sono diverse e provengono da più parti. E riguardano sempre lo stesso soggetto, un extracomunitario, indicato come molestatore di mamme e bambini, ma anche di automobilisti

Le segnalazioni sono diverse e provengono da più parti. E riguardano sempre lo stesso soggetto, un extracomunitario, indicato come molestatore di mamme e bambini, ma anche di automobilisti. L'uomo si sarebbe piazzato più volte davanti alle auto, ferme nel traffico, per non farle passare.

Le segnalazioni

Non solo, avrebbe anche provato ad aggredire più volte alcune mamme con bambini, all'esterno degli edifici scolastici, al solo scopo di spaventarle. Avrebbe fatto anche di più: carabinieri e polizia municipale avrebbero ricevuto segnalazioni riguardo un'altra circostanza: e cioè, che quello stesso uomo si sarebbe infilato più volte anche nelle auto, ferme per strada, senza alcuna spiegazione. Accade a San Marzano sul Sarno. La persona in questione sarebbe risultato essere oggetto di più di una segnalazione, mentre si avvicinava con modi minacciosi a passanti e automobilisti, senza un apparente motivo. Ad alcuni avrebbe impedito anche di ripartire con l'auto. Altri hanno invece riferito di esserselo trovato in macchina, d'improvviso, provocando grande spavento agli stessi passeggeri. Le chiamate d'intervento a carabinieri e polizia municipale hanno portato all'identificazione del soggetto: si tratterebbe di un africano già destinatario di un decreto di espulsione risalente ad una settimana fa. Un provvedimento che evidentemente non sarebbe stato rispettato dall'uomo, che è ora ricercato a seguito dei tanti episodi raccolti dalle forze dell'ordine.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento