rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Duomo

San Matteo 2013: tutto pronto per il giorno del Patrono, il programma

Fervono, i preparativi per la festa del Santo Patrono di Salerno: nel dettaglio, tutto il programma delle celebrazioni e della solenne processione

E' già conto alla rovescia, per il fitto programma di appuntamenti in onore del Santo Patrono di Salerno che culminerà, il 21 settembre, con la solenne processione, a cui ogni anno prendono parte innumerevoli fedeli. Ad aprire le celebrazioni, la messa presso la casa circondariale di Fuorni, domani alle 10, dove, alla presenza dell'arcivescovo Luigi Moretti e del cappellano del carcere, don Rosario Petrone, verrà anche benedetto il Braccio di San Matteo.

Il 12 settembre, quindi, inizia la novena alle ore 18:45 in Cattedrale, mentre venerdì, in piazza Flavio Gioia, alle ore 20, si terrà l'omaggio floreale all'Apostolo Matteo, alla presenza dello stesso arcivescovo ed in collaborazione con i vigili del fuoco che isseranno la corona per il Santo. Al via, poi, il Triduo Solenne: il 18 settembre la celebrazione della Giornata della Fede verrà officiata al Duomo, alle ore 19, dal vescovo di Avellino, Francesco Marino. A seguire, il 19 ed il 20, sempre alle ore 19 in Cattedrale, la Giornata della Speranza e la Giornata della Carità, celebrate, rispettivamente dal vescovo di Teggiano-Policastro, Antonio De Luca e dal vescovo di Capua, Salvatore Visco.

Il 21 settembre, quindi, giorno di San Matteo, dalle ore 7 alle 9 si susseguiranno le messe alternate tra la Basilica e la Cripta, mentre alle ore 10:30, la Solenne Pontificale presieduta da Moretti. Alle ore 16:30, la celebrazione nella Cripta con la promessa dei portatori e, infine, alle ore 18, la solenne processione con San Matteo, San Giuseppe, San Gregorio VII e i Santi Martiri salernitani, i cui passi saranno scanditi dalle bande di Giffoni, Salerno e Pellezzano. Si affolleranno di fedeli, dunque, le vie del centro storico, da via Duomo, passando per via Mercanti, piazza Portanova, Corso Vittorio Emanuele, Corso Garibaldi, via Roma, via Portacatena, via Da Procida, via Mercanti e, infine, nuovamente via Duomo per l'atteso rientro delle statue dei Santi in Cattedrale. Forti emozioni per grandi e piccini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Matteo 2013: tutto pronto per il giorno del Patrono, il programma

SalernoToday è in caricamento