New York, anche il presidente del Parlamento Europeo assaggia la pizza salernitana di Ciro Casella

Il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani ha assaggiato una squisita pizza made in Salerno

"Abbiamo fatto molta strada io e mio fratello Fabio: essere scelti dal presidente del parlamento europeo Antonio Tajani ci premia dei nostri sacrifici. Noi con la  nostra squadra abbiamo fatto un miracolo a New York! Un grazie a tutti voi che ci onorate con la vostra presenza qui al San Matteo NYC! Abbiamo regalato un’emozione ai nostri familiari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo ha scritto su Facebook Ciro Casella, dopo la visita del presidente del parlamento europeo Antonio Tajani presso il suo locale di New York, dove ha assaggiato una squisita pizza made in Salerno che ha deliziato innumerevoli buongustai di tutto il mondo. Emozioni e soddisfazione, con una pioggia di like.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento