menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
San Matteo

San Matteo

Santa Matteo, polemica tra la paranza e i parrocchiani di Pastena

In vista del tour di settembre i fedeli della chiesa di Santa Margherita vorrebbero prelevare loro la statua dal Duomo e portarla nel quartiere. Ma gli storici portatori del Santo Patrono si oppongono

 Dopo lo scontro tra paranze e arcivescovo verificatosi due anni fa e la mediazione consacrata lo scorso anno grave ad una mediazione durata per mesi, sembra che, in vista della messa in atto del rinnovato programma di iniziative per la festività di San Matteo (21 settembre), stia per scoppiare una nuova polemica, con protagonisti sempre i portatori della statua del Santo. Al centro della contesta ci sarebbe – rivela La Città – la novità più importante che riguarda i festeggiamenti del Santo Patrono di Salerno: la “peregrinatio” di San Matteo nelle parrocchie più lontane dal centro: Fratte, Santa Margherita e Sant’Eustachio.  

La prima tappa è stata già fissata: il busto del santo patrono, il 2 settembre alle 18.30, raggiungerà con i suoi portatori la piazzola sotto il ponte che collega l’autostrada alla tangenziale in via Capone, da lì verrà trasportato dalla paranza di San Matteo in processione fino in piazza Galdi, poi sarà data in consegna ai fedeli di Fratte che la porteranno fino alla chiesa della Sacra Famiglia. Il giorno seguente, invece, la statua dovrà fare visita alla chiesa di Santa Margherita e qui nascono i problemi. Sembra, infatti, secondo indiscrezioni raccolte nel centro storico, che ci sia una differenza di vedute tra i portatori di San Matteo e alcuni parrocchiani della chiesa di Pastena alta per le modalità del trasporto della statua. I primi vogliono che dal Duomo a Pastena a portare il busto siano loro; i secondi chiedono invece che siano loro a trasportare il busto nella “loro” chiesa, prelevandolo dal Duomo. Un nuovo nodo che andrà sciolto prima dell'inizio della "peregrinatio" onde evitare nuove polemiche durante i festeggiamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento