Cilento, i Nas chiusono la sagra: il sindaco porta tutti in terrazza

I carabinieri e gli ispettori dell'Asl, sabato sera, avevano sospeso la manifestazione contestando diverse criticità. I clienti sono stati rimborsati, ma ieri il sindaco ha invitato i suoi concittadini ad una festa popolare

Dopo il blitz dei carabinieri del Nas e del personale dell'Asl che ha portato alla chiusura anticipata della sagra "Settembre ai Fichi", arrivata alla decima edizione ed organizzata lo scorso weekend a San Mauro Cilento, l'amministrazione comunale del piccolo comune cilentano ha deciso di dare un segnale alla cittadinanza.

L'annuncio a sorpresa

Ieri sera il sindaco Giuseppe Cilento ha invitato i suoi concittadini a partecipare a una "festa popolare sulla Terrazza. Sarà una serata straordinaria - ha scritto sulla sua pagina Facebook - che vedrà tutti gli stand cucinare e lavorare insieme per festeggiare Settembre ai Fichi. Siamo uniti più che mai". E in tanti hanno risposto positivamente all'appello del primo cittadino presentandosi sulla terrezza per degustare cibo (in particolare fichi) e bevande locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

Torna su
SalernoToday è in caricamento