menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
San Mauro Abate

San Mauro Abate

Accoltella il fratello durante la festa patronale di San Mauro La Bruca: grave 76enne

Il fratello minore si sarebbe recato a casa dell'83enne per chiedere un tavolo dove appoggiare la statua del Santo durante la processione. Sul posto è giunta un'ambulanza del 118, che ha trasportato la vittima in ospedale

Poteva finire in tragedia una violenta lite familiare verificatasi, nella serata di ieri, durante i festeggiamenti per San Mauro Abate, protettore del piccolo comune cilentano di San Mauro La Bruca. Un anziano di 83 anni, D.B le sue iniziali, ha accoltellato (le ferite all’addome e al torace sarebbero sei) il fratello, M.D.B, nel corso di un litigio nato per un futile motivo. Il fratello minore, infatti, si sarebbe recato a casa dell’83enne per chiedere un tavolo dove appoggiare la statua del Santo durante la processione. Al suo rifiuto, quindi, sono iniziate a volare parole grosse con la tensione che è salita alle stesso. Fino a quando non è spuntato un coltello, che ha fatto precipitare la situazione.   

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, che ha trasportato la vittima all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dov’è ricoverata nel reparto di Rianimazione. E' in coma farmacologico e la prognosi è riservata. Intanto su quanto accaduto indagano i carabinieri della locale Stazione, che hanno denunciato l'83enne per lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento