menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione fiscale, i finanzieri sequestrano cinque immobili nel Vallo di Diano

Secondo i finanzieri un'impresa edile avrebbe "registrato plusvalenze derivanti dalla cessione di un ramo di azienda ad una società lombarda". Indagato a piede libero il titolare

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato cinque immobili situati nel comune di San Pietro al Tanagro per un valore complessivo di 250mila euro. A finire nel mirino del tribunale di Lagonegro una società di capitale operante nel settore dell’edilizia accusata di evasione fiscale nel corso dell’anno 2012. Secondo gli inquirenti l’impresa edile avrebbe "registrato plusvalenze derivanti dalla cessione di un ramo di azienda ad una società lombarda". Indagato a piede libero il titolare dell’impresa per frode fiscale dalla Procura della Repubblica di Lagonegro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento